martedì 22 maggio 2018

Cantine Aperte 2018: visite, degustazioni e pic-nic in vigna alla PS Winery





Sabato 26 e domenica 27 maggio l’azienda agricola biologica di Offida propone un’immersione nella natura a enoturisti e famiglie con passeggiate tra i filari, spuntini e pranzo con i prodotti della fattoria, visite in cantina e assaggi di vini naturali  


Staccare la spina e lasciarsi trasportare dai ritmi lenti della natura per riscoprirne i segreti e i profumi, i riti e i sapori: è questa la proposta di PS Winery per l’edizione 2018 di Cantine Aperte, il tradizionale appuntamento che ogni ultimo week-end di maggio vede aziende vitivinicole di tutta Italia accogliere migliaia di enoturisti in cerca di buon vino e un contatto diretto con chi lo produce.

Sabato 26 maggio dalle ore 15 alle 19 e domenica 27 maggio dalle ore 11 alle 20.30 l’azienda agricola biologica di Offida (Ascoli Piceno) aprirà le porte per passeggiate in vigna, visite guidate in cantina, degustazioni dei vini prodotti, abbinamenti con i sapori tipici del territorio, ma non solo. Rispetto alle passate edizioni i visitatori potranno trovare alcune novità, come il recente pollaio dove razzolano in libertà galline ovaiole marchigiane.

Non solo un week-end all’insegna del vino, quindi, ma una pausa di relax e sapore in fattoria che nella giornata di domenica si arricchirà con due momenti speciali.

Il primo è il pic-nic in vigna: dalle ore 12 alle 15 si potrà pranzare su tavoli e plaid in mezzo alla natura grazie alla “pic nic bag” di PS Winery (20 euro) contenente una bottiglia di Pecorino “Aurai” o di vino rosso “Thalia” più una selezione di sapori tipici grazie alla collaborazione con il ristorante Blob Cafè.

Mentre dalle ore 17.30 scatterà l’ora dello “Sdiuno del Vignaiolo”, la tradizionale merenda contadina allietata con la musica dal vivo di Duedarte. Nel piatto saranno proposti crostini campagnaoli (burro e alici, pomodoro strusciato, olio e pecorino), la frittata con le cipolle e le uova del pollaio e la panzanella fresca. Per l’occasione la cantina proporrà il Marche Igt Rosso “Fatja” premiato con il bollino d’eccellenza all’ultimo Merano Wine Festival e l’anteprima dello spumante metodo ancestrale di Incrocio Bruni, prima bollicina della cantina. Il costo della merenda è di 15 euro.

L’ingresso alla due giorni è gratuito. Per il pic-nic in vigna e la merenda contadina è suggerita la prenotazione scrivendo al 3471983306 o 3899070352.

Nessun commento:

Posta un commento

Dal 16 al 25 novembre 2018 “UN PRODOTTO, 100 CHEF, UN BUON RICORDO” Menu dedicati alla zucca e un piatto speciale in regalo ai commensali

Il 16 novembre una grande tavolata virtuale, da Nord a Sud, per festeggiare i 124 anni del Touring Club Italiano “Un prodotto, 10...