giovedì 31 maggio 2018

Il Gorgonzola Dop si racconta in rete con l’inconfondibile ironia “NONNA ZOLA”: LA NONNA PIÙ ALLEGRA DEL WEB




Non si sa quanti anni abbia, sicuramente non più di 1000 come il gorgonzola, ma di lei sappiamo con certezza due cose: è una nonna “social” e conosce il Gorgonzola Dop come nessun altro!

Stiamo parlando di “Nonna Zola”, un personaggio nuovo e carico di simpatia creato dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola per comunicare al pubblico della rete i valori del prodotto utilizzando, attraverso una Web Serie, le dinamiche e il linguaggio tipico dei social.

“Nonna Zola” interpreta in modo perfetto le caratteristiche proprie del Gorgonzola Dop ovvero allegria, condivisione, cultura, bontà, simpatia e dolcezza. La cucina è il suo regno ed è il luogo dove si svolgono tutti gli episodi. È una cucina vissuta, come quelle di una volta, punto d’incontro e d’allegria, dove si riunisce tutta la famiglia.

“Nonna Zola” vive situazioni normali e quotidiane e ha sempre quel consiglio in più che in cucina può dare solo chi ha grande esperienza. “Racconta” il Gorgonzola Dop, perché insegnare ricette è compito degli chef. Insomma, è la nonna che tutti vorremmo a “portata di clic” per avere le “dritte” giuste e risolvere i piccoli problemi in cucina, evitare gli sprechi alimentari e seguire un’alimentazione sana.


Seguite gli episodi su


sui social con gli hashtag ufficiali
#nonnazola
#gorgonzoladop


e sulle pagina Facebook del Consorzio Gorgonzola





IL CONSORZIO
Il Consorzio per la tutela del formaggio Gorgonzola è stato creato nel 1970 ed ha sede a Novara. E’ un ente senza fini di lucro che raggruppa 37 caseifici che rappresentano il 100% della produzione globale. Il Consorzio, che dipende direttamente dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, ha il preciso scopo di vigilare sulla produzione e sul commercio del gorgonzola DOP e sull'utilizzo della sua denominazione al fine di tutelare produttori e consumatori. Il Consorzio promuove tutte le iniziative tese a salvaguardare la tipicità e le caratteristiche del gorgonzola preservandole da ogni abuso, concorrenza sleale, contraffazione, uso improprio della DOP e comportamenti illeciti. Inoltre, in collaborazione con le Università, gli Istituti di ricerca e gli Istituti Tecnici Lattiero-Caseari, il Consorzio promuove ricerche tecnico-scientifiche.

Nessun commento:

Posta un commento

Borghi d'Europa a Conegliano : il Cimitero Ebraico

In occasione dell'Anno Europeo del Patrimonio culturale, la rete internazionale Borghi d'Europa realizza a Conegliano dei percorsi ...