venerdì 1 giugno 2018

All’Antinoo’s Lounge & Restaurant di Venezia cucina aperta no stop dalle 12.30 alle 22.30 grazie al nuovo Menu Bistrot: un elegante viaggio nella cucina regionale italiana



Il nuovo menu si aggiunge alla proposta Gourmet 
disponibile tutti giorni dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 22.30

L’elegante ristorante del Sina Centurion Palace, hotel cinque stelle lusso
sul Canal Grande, sarà aperto anche nel pomeriggio
con una nuova proposta culinaria che esplora le ricette della tradizione italiana
e si aggiunge all’offerta del Menu Gourmet

L’Antinoo’s Lounge & Restaurant di Venezia (sestiere di Dorsoduro a Venezia) estende l’orario di apertura della cucina e da oggi è possibile pranzare anche dopo le 14.30. Infatti, con l’arrivo della bella stagione, l’Antinoo’s Lounge Restaurant, l’elegante ristorante del Sina Centurion Palace di Venezia, Hotel cinque stelle lusso della catena Sina Hotels, propone una deliziosa novità food: il Menu Bistrot che si aggiunge alla già consolidata offerta Gourmet personalmente curata dall’Executive Chef Massimo Livan e dalla sua brigata.

Tutti i giorni, dalle ore 12.30 alle 19.30, sarà possibile gustare piatti della tradizione culinaria delle regioni d’Italia firmati con creatività da Chef Livan.  Si potrà compiere questo viaggio culinario stando comodamente seduti nella suggestiva Red Room del ristorante, nell’esclusivo bar Antinoo’s o nel sottoportico con vista mozzafiato sul Canal Grande, oppure nella sofisticata corte interna dell’Hotel. La proposta Gourmet sarà disponibile tutti giorni dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 22.30.

L’Executive Chef Massimo Livan e la sua brigata proporranno insalate, piatti di carne e di pesce, primi piatti e secondi che porteranno l’ospite alla scoperta della cucina delle riferenti regioni d’Italia e dei piatti tipici veneziani con materie prime d’eccellenza: dal filetto di branzino all’acqua pazza alla piovra BBQ con salicornia all’agro, dalla parmigiana di melenzane ai bigoli in salsa, oppure gli gnocchi alla sorrentina. Poi tanti piatti veloci per un light lunch per chi ha poco tempo da dedicare ai piaceri della buona tavola perché deve visitare la città: panzanella toscana con burratina affumicata, salmone marinato all’olio d’oliva, prosciutto di San Daniele con mozzarella di bufala di Battipaglia e pane carasau. Dalla Toscana al Friuli Venezia Giulia, dalla Puglia alla Sardegna: il nuovo Menu Bistrot, è un vero e proprio viaggio nella cucina tradizionale italiana dedicato agli ospiti dell’Hotel, ma anche ai turisti e ai veneziani alla ricerca di una proposta raffinata ed elegante.

«Grazie al nuovo Menu Bistrot, la nostra proposta food si amplia e si rafforza, offrendo una cucina aperta anche oltre gli orari consueti del ristorante. Questo ci consente di offrire un servizio no limits, capace di soddisfare le esigenze di tutti i nostri clienti, durante l’arco di tutta giornata, sempre con il massimo dell’eccellenza e della qualità», afferma il General Manager, Paolo Morra.

Info e prenotazioni:
Tel. 041 34281

Il SINA Centurion Palace è situato nel triangolo della cultura di Venezia: tra il Museo di Punta della Dogana della Fondazione François Pinault, Palazzo Grassi e Palazzo Venier dei Leoni sede della Peggy Guggenheim Collection. A pochi passi dalla magnifica Basilica di Santa Maria della Salute l’hotel si affaccia direttamente sul Canal Grande. Diretto dal General Manager Paolo Morra e appartenente all’esclusivo “Small Luxury Hotels of the World”, il SINA Centurion Palace è un vero e proprio gioiello nel cuore artistico di una delle città più romantiche e magiche al mondo, in cui si fondono stile contemporaneo e moderno sia nel design che nell’alta cucina, creando contrasti ed equilibri sorprendenti; dove tutto è stato pensato per offrire agli ospiti esperienze uniche ed emozionanti. Lo stesso Palazzo dove sorge il SINA Centurion Palace è ricco di storia. L’hotel, infatti, è situato nell’opera ottocentesca anticamente conosciuta come Palazzo Genovese, a Dorsoduro, nell’area di uno dei chiostri del monastero di San Gregorio, ritenuta la zona più antica di Venezia. Costruito negli ultimi anni del XIX secolo in stile gotico-veneziano, il palazzo si affaccia su di un’esclusiva corte interna. Il ristorante Antinoo’s Lounge & Restaurant è stato insignito delle tre forchette Michelin e un cappello dalla Guida de L’Espresso.


Antinoo’s Lounge & Restaurat
SINA Centurion Palace
Dorsoduro, 173,
30123 Venezia
Tel +39 041 34281
Fax +39 041 2413119



Nessun commento:

Posta un commento

Borghi d'Europa a Conegliano : il Cimitero Ebraico

In occasione dell'Anno Europeo del Patrimonio culturale, la rete internazionale Borghi d'Europa realizza a Conegliano dei percorsi ...