martedì 27 febbraio 2018

Una dolce Pasqua a Portopiccolo La Colomba “Mitteleuropa” ispirata ai sapori antichi






La ricerca della storia dei sapori dei territori confinanti con il Golfo di Trieste ha ispirato  Luca Gallon -  Maitre Patissier di Portopiccolo –  nella creazione del tradizionale dolce per le feste pasquali.
La Colomba “Mitteleuropa” è una limited edition pensata per conquistare le tavole anche ben oltre i confini d’Italia.


La Colomba Mitteleuropa fonde l’impasto tradizionale con i sapori antichi della Putiza, dolce di origine carsiche che venne  presentato per la prima volta nel 1864 agli austroungarici Massimiliano I del Messico e Carlotta del Belgio durante la festa organizzata al Castello Miramare di Trieste.
La parola Putiza deriva dal dialetto Triestino che ha preso in prestito il verbo slavo poviti che significa avvolgere, arrotolare e che è la principale caratteristica di questo dolce della tradizione.

Mi sono inspirato alla storia e al territorio, infatti, la Putiza è molto diffusa in Slovenia e nelle aeree limitrofe di Trieste, dove viene considerata una protagonista dei piatti delle festività” – dice il Maitre Patissier Luca Gallon.
La Colomba Mitteleuropa è una fusione di sapori tradizionali che esaltano quelli locali, grazie al ripieno di noci, arancio candito, briciole di pan di spagna, cacao, rum e burro, i tipici ingredienti del dolce originale che è stato anche denominato Prodotto Agroalimentare Tradizionale (PAT) della Regione Friuli Venezia Giulia.

Prezzo: 30 euro al kg su ordinazione

Per prenotazioni:
pek@portopiccolosistiana.it

Nessun commento:

Posta un commento

A VILLA SELVATICO DI RONCADE IL PREMIO GIANNITESSARI-VENEZIE A TAVOLA COME MIGLIOR RISTORANTE EMERGENTE

Al ristorante guidato dal giovane cuoco Alessandro Rossi il premio della guida Venezie a Tavola consegnato dall’azienda agricola Giannit...