mercoledì 19 ottobre 2016

3-9 ottobre 2016 “LA VENDEMMIA”, UN'ESPERIENZA UNICA PER MILANO

Le parole del Sindaco Giuseppe Sala sanciscono il definitivo successo di un evento che celebra il meglio
della produzione vitivinicola italiana ed internazionale e della moda. Alla sua settima edizione, con gli
appuntamenti immancabili quali l'asta di beneficenza a favore di Dynamo Camp, i menu speciali di
ristoranti e hotel, le degustazioni nelle più belle boutique del Quadrilatero, l'evento organizzato
dall'Associazione MonteNapoleone e reso possibile grazie ad Audi sottolinea la leadership della città.
La settima edizione de “La Vendemmia”, l'evento che dal 3 al 9 ottobre ha fatto incontrare i marchi del lusso con i più
importanti protagonisti nazionali ed internazionali del mondo vitivinicolo, si è dimostrato ancora una volta un
successo. Grazie all'Associazione MonteNapoleone e in collaborazione con il Comitato Grandi Cru d’Italia, con il
patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Milano e Unione ConfCommercio Milano, il ricco ed articolato
programma ha offerto una esperienza unica agli appassionati del saper vivere tutto italiano. "Quando il meglio della
produzione vitivinicola italiana e internazionale incontra l'alta moda - ha dichiarato il sindaco di Milano Giuseppe Sala -
non può che dar vita a un'esperienza unica. 'La Vendemmia' ne è chiara dimostrazione. Con questa manifestazione,
ormai da anni, Milano non solo celebra il vino nella sua ricchezza e varietà, ma lo rende protagonista delle vie del
Quadrilatero. Siano benvenute, quindi, iniziative di questo genere che permettono di far scoprire la nostra città ai
milanesi e ai turisti, attraverso un coinvolgente palinsesto di appuntamenti e percorsi di gusto".
A sostenerla e a renderla sempre più forte di anno in anno, Guglielmo Miani, Presidente dell'Associazione
MonteNapoleone che rappresenta ad oggi centoquaranta Global Luxury Brands, tra le realtà più importanti al mondo:
"Dalla prima edizione le Boutique coinvolte nell'evento sono passate da 30 a 105; alle prime vie del Quadrilatero
interessate, via Montenapoleone, via Verri, via Sant’Andrea, si sono aggiunte negli ultimi anni via Santo Spirito e via
Borgospesso, fino ad oggi con l’ingresso di via Bagutta. Una sorpresa per i nostri ospiti che vedono ampliarsi la scelta e
l’offerta delle più belle Boutique del mondo, in un contesto unico e originale. La dimostrazione della volontà
dell’Associazione MonteNapoleone di proseguire lungo la strada intrapresa per rendere le Vie del Quadrilatero sempre
più affascinanti e internazionali anche di sera, creando un’atmosfera irripetibile che sta portando Milano ad essere una
delle mete più ambite del mondo".
Anche la presenza di imprenditori eccellenti come Alberta Ferretti, Renzo Rosso e Giorgio Damiani, solo per citarne
alcuni, all'interno dei propri monomarca, oltre che di molti VIP del mondo della cultura e dello spettacolo,
sottolineano quanto l'evento sia diventato un appuntamento immancabile.
Anche il grande pubblico ha potuto però approfittare dell'occasione per prenotare alcuni dei più rinomati ristoranti
del centro di Milano, che proponevano il menù “La Vendemmia”, abbinandolo ad un calice di vino, ad un prezzo
speciale.
Anche gli hotel cinque stelle lusso di Milano hanno offerto speciali pacchetti Five Star Luxury Hotels - “La Vendemmia”
che davano diritto al VIP Pass per accedere agli eventi in calendario. Gli hotel hanno organizzato, inoltre, attività
speciali legate al mondo enogastronomico: da menù ad hoc a degustazioni verticali, da incontri personalizzati con
sommelier ad esclusive wine experience.
press contact: Guendalina Perelli | GWEP public&media relations | viale San Michele del Carso, 10 | 20144 Milan
tel/fax +390243511051 | cell +393299388286 | www.gwep.it
MAIN PARTNER: WITH THE PATRONAGE OF: ISTITUTIONAL PARTNER:
SUPPORTED BY: OFFICIAL RADIO: PRINTED BY:
Oltre ai percorsi degustativi dei migliori vini d’Italia e del mondo che hanno animato per tutta la settimana le
Boutique, con la Shopping Experience gli invitati hanno potuto accedere a servizi esclusivi quali il sales assistant
dedicato, la possibilità di consegna degli acquisti in hotel o presso l’abitazione e l'apertura straordinaria su richiesta.
Nella splendida cornice di Palazzo Serbelloni, circa 400 invitati hanno preso parte al Wine Tasting delle etichette
selezionate dal Comitato dei Grandi Cru d’Italia.
Nel week end, inoltre, è stato possibile organizzare su prenotazione i Winery Tour per visitare alcune aziende vinicole
e scoprire cosa si nasconde dietro un'ottima annata, così come accedere all'evento "Alla Ricerca del Tartufo Bianco
d’Alba" organizzato dall'Ente fieristico, partner dell'evento milanese, per la 86esima Fiera internazionale del Tartufo
Bianco in programma dall’8 ottobre al 27 novembre ad Alba, città che fa parte del paesaggio vitivinicolo di LangheRoero
e Monferrato nominato dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
L’esclusiva chance per investitori di vino e appassionati di acquistare importanti bottiglie di vino, vintage e da
collezione del Comitato Grandi Cru d’Italia, battute all'asta da Christie’s, si è riconfermata una occasione per sostenere
la Onlus Dynamo Camp, il primo camp di Terapia Ricreativa in Italia strutturato per ospitare gratuitamente, per periodi
di vacanza, bambini e ragazzi affetti da patologie neurologiche. Tutti e 35 i lotti battuti da Marcello de Marco,
Specialist Christie’s Ginevra, sono stati assegnati con successo nel corso di un’asta avvincente. Gli oltre 31mila€
raccolti verranno interamente utilizzati per coprire i costi di una settimana di vacanza per 23 famiglie.
Inoltre, alla tavola rotonda dedicata al tema "UNTAGGABLE" di venerdì 7 ottobre nella MonteNapoleone VIP Lounge
si sono confrontati sulle eccellenze italiane alcuni personaggi influenti impegnati in diversi business, tra cui quello
vitivinicolo, e sul tema della cross-disciplinarietà destinato ad influenzare il mondo delle professioni di domani. Un
evento nell'evento reso possibile grazie alla partecipazione di Audi, la Casa automobilistica tedesca il cui prezioso
contributo ha già permesso la realizzazione di iniziative in via Montenapoleone che coniugano esclusività, avanguardia
e innovazione. Oltre alla supersportiva R8 Spyder, infatti, durante tutto l’evento è esposta la nuova Audi Q2, auto
#untaggable per eccellenza, che sintetizza le caratteristiche di segmenti diversi e sfugge alle tradizionali classificazioni,
interpretando le esigenze di una società sempre più liquida. Un'auto dallo spirito crossover, capace di sfuggire ad ogni
tentativo di definizione, che sarà introdotta in Italia ad inizio novembre.
Un ringraziamento per il loro prezioso sostegno all’iniziativa anche al partner istituzionale Borsa Italiana e agli sponsor
DHL Express, KPMG, Banca ALBERTINI SYZ, Hedge Invest, Acqua Valverde, Radio Monte Carlo e Antezza Tipografi.

Nessun commento:

Posta un commento

Franco Toros, la sua famiglia, i suoi vini del Collio a Borghi d'Europa.....

La rete internazionale Borghi d'Europa sviluppa il progetto 'Cormons, Terra della Sostenibilità',nel più ampio percorso de &...