lunedì 9 luglio 2018

Predappio, mostra a Sant’Agostino, incontri e musica nelle piazze


Le sculture zoomorfe di Alessandro Turoni esposte fino al 22 luglio
 
 
PREDAPPIO (FC) – Proseguono gli eventi a Predappio e dintorni, inseriti nel cartellone comunale messo a punto assieme alle associazioni del territorio.
 
L’arte è di casa nella chiesa di Sant’Agostino in Rocca d’Elmici dove, sabato 7 luglio, si inaugura l’esposizione delle affascinanti sculture zoomorfe di Alessandro Turoni dal titolo “XIII, la danza dell’arcano”, organizzata in collaborazione con la parrocchia di Fiumana. L’inaugurazione è in programma sabato 7 luglio alle ore 18.00; la mostra rimarrà aperta fino a domenica 22 luglio nei fine settimana, venerdì dalle 16.00 alle 20.00, sabato e domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
Alessandro Turoni, artista forlimpopolese di 32 anni, insegna Modellazione digitale all’Accademia Belle Arti di Bologna e prosegue la sua ricerca artistica personale, che lo ha portato ad esporre le sue originali sculture in varie mostre personali e collettive.
 
Il programma di eventi prosegue martedì 10 luglio (ore 20.30) in piazza Garibaldi a Predappio, con intrattenimenti vari legati alla “Summer fruit festival”, organizzata dalla Protezione Civile e dalla Misericordia.
 
Giovedì 12 il Centro Giovani Elianto di piazzale Isonzo apre le sue porte dalle 20.30 alle 23.30 invitando tutti i bambini e ragazzi a giocare insieme; concerto-aperitivo invece venerdì 13 a Predappio Alta dove, alle ore 19.30, si presenta lo spettacolo musicale del gruppo “Swingolfato”. Nella stessa serata, all’Osservatorio di Monte Maggiore, si tiene invece una serata di osservazione astronomica a partire dalle ore 22.00.
 
Sabato 14 a Predappio Alta dalle ore 21.00 la Pro loco organizza “Quattro salti nel Borgo” mentre a San Cassiano in Pennino si tiene la festa parrocchiale, con riti religiosi, musica, giochi e gastronomia per tutto il fine settimana.
 

Nessun commento:

Posta un commento

PREMIO MACULAN 2019: TORNA IL CONCORSO PER IL MIGLIOR ABBINAMENTO DOLCE-SALATO

Una seconda edizione aperta a tutti, senza limiti d’età. La finale che decreterà la miglior ricetta salata abbinata ad un vino dolce sarà...