lunedì 9 luglio 2018

Predappio, mostra a Sant’Agostino, incontri e musica nelle piazze


Le sculture zoomorfe di Alessandro Turoni esposte fino al 22 luglio
 
 
PREDAPPIO (FC) – Proseguono gli eventi a Predappio e dintorni, inseriti nel cartellone comunale messo a punto assieme alle associazioni del territorio.
 
L’arte è di casa nella chiesa di Sant’Agostino in Rocca d’Elmici dove, sabato 7 luglio, si inaugura l’esposizione delle affascinanti sculture zoomorfe di Alessandro Turoni dal titolo “XIII, la danza dell’arcano”, organizzata in collaborazione con la parrocchia di Fiumana. L’inaugurazione è in programma sabato 7 luglio alle ore 18.00; la mostra rimarrà aperta fino a domenica 22 luglio nei fine settimana, venerdì dalle 16.00 alle 20.00, sabato e domenica dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00.
Alessandro Turoni, artista forlimpopolese di 32 anni, insegna Modellazione digitale all’Accademia Belle Arti di Bologna e prosegue la sua ricerca artistica personale, che lo ha portato ad esporre le sue originali sculture in varie mostre personali e collettive.
 
Il programma di eventi prosegue martedì 10 luglio (ore 20.30) in piazza Garibaldi a Predappio, con intrattenimenti vari legati alla “Summer fruit festival”, organizzata dalla Protezione Civile e dalla Misericordia.
 
Giovedì 12 il Centro Giovani Elianto di piazzale Isonzo apre le sue porte dalle 20.30 alle 23.30 invitando tutti i bambini e ragazzi a giocare insieme; concerto-aperitivo invece venerdì 13 a Predappio Alta dove, alle ore 19.30, si presenta lo spettacolo musicale del gruppo “Swingolfato”. Nella stessa serata, all’Osservatorio di Monte Maggiore, si tiene invece una serata di osservazione astronomica a partire dalle ore 22.00.
 
Sabato 14 a Predappio Alta dalle ore 21.00 la Pro loco organizza “Quattro salti nel Borgo” mentre a San Cassiano in Pennino si tiene la festa parrocchiale, con riti religiosi, musica, giochi e gastronomia per tutto il fine settimana.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Ecco l’hamburger d’oro da mille euro al chilo

L’idea del macellaio innovativo Antonio Di Sieno con la carne di Wagyu della prefettura di Kagoshima Un hamburger di Wagyu della pre...