giovedì 11 aprile 2019

L’Andana inaugura la stagione delle meraviglie


Castiglione della Pescaia (GR), 11 aprile 2019_ Parafrasando Shakespeare, il “sogno di una notte di mezza primavera” è andato in scena tra le colline della Maremma e il mare: nel suo weekend di riapertura L’Andana si è trasformata in un grande palcoscenico per gli ospiti, ognuno dei quali si è sentito protagonista di un momento speciale. Il resort ha inaugurato la stagione dando spazio allo slancio creativo e alle intuizioni del nuovo General Manager Vito Spalluto. Oggi L’Andana non si presenta come una ‘semplice’ villa con spa dotata di tutti i comfort, ma come una destinazione di viaggio a tutto tondo, una proposta completa che permette a ciascuno di seguire le proprie passioni e vivere esperienze in un luogo unico. Una visione in sintonia con il progetto della famiglia Moretti, che acquistò la tenuta nel 2000: in questi anni Carmen Moretti ha trasformato la struttura, già residenza estiva e “giardino delle delizie” di Leopoldo II e della sua corte, in una dimora accogliente e dall’atmosfera intima e familiare. 




Il nuovo corso de L’Andana è stato salutato dalle note di Nick The Nightfly, il dj, cantante e musicista britannico, storica ‘voce’ di Radio Monte Carlo, direttore artistico del Blue Note di Milano. Le sue atmosfere sognanti, spensierate e malinconiche al tempo stesso, sospese tra jazz, soul e pop raffinato hanno fatto da sfondo all’apertura ufficiale del Resort. 

Tra gli ospiti anche Mario Cipolliniex campione del mondo di ciclismo dal palmares invidiabile e velocista dal fiuto per la volata perfetta, e Gianluca Zambrottacalciatore nei migliori club europei, che in azzurro, nel 2006, ha conquistato con i compagni la Coppa Mondo a Berlino. Sono i protagonisti di una delle grandi novità dell’estate: i due fuoriclasse vestiranno i panni di supervisor, allenatori e maestri d’eccezione proprio a L’Andana, animando le prime due Academy, dal 29 luglio al 4 agosto (Cipollini) e dal 5 al 12 agosto (Zambrotta). Seguiranno, dal 13 al 18 e dal 19 al 25 del mese, la regina del fioretto Giovanna Trillini e la ballerina e art director Alice Bellagamba. 

Un’apertura in grande stile per una realtà che ha fatto dell’esperienza immersiva il proprio fulcro: nei prossimi mesi i clienti potranno scegliere all’interno di un menù “à la carte” di esperienze che includono corsi di cucina con il resident chef Marco Ortolani, master class nelle vigne e nelle cantine a cura del director FB e sommelier Davide Macaluso – sotto la supervisione dello chef Enrico Bartolini. E ancora cavalcate sulla spiaggia, gite in Ferrari, pedalate nei dintorni, boot camp di fitness, golf Academy e molto altro. Una pluralità di proposte da assaporare in una cornice come la Maremma, cullati dai profumi della macchia mediterranea.

Nessun commento:

Posta un commento

BORSE DI STUDIO INPS

Una nuova opportunità per partecipare al Master Design, creatività e pratiche sociali che  Politecnico di Milano e Cittadellarte ...