sabato 10 marzo 2018

Oleum Olivarum a Crasizza (Buie-Croazia) - La campagna sull'olio di Borghi d'Europa

I giornalisti e i comunicatori della Associazione Borghi d’Europa (una rete di borghi e territori poco conosciuti di oltre 20 Paesi e Regioni Europee,uniti per ‘informare chi informa’), si incontrano a Buie per lanciare una campagna di informazione sull’olio di oliva, in occasione de ‘ 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale’. La campagna prende il via nel mese di marzo e conoscerà visite del gusto, servizi informativi multimediali ( radio,tv e stampa), produzione e dono di materiali didattici alle scuole. La speciale commissione giornalistica ha scelto direttamente le aziende da invitare, senza alcuna mediazione ‘politica’. Si tratta di aziende di : Liguria,Veneto,Friuli Venezia Giulia,Calabria,Sicilia,Sardegna,Toscana, Lombardia (Valtellina),Slovenia e Croazia.

Buie fa parte della rete dei borghi europei del gusto fin dalla sua nascita,nel 2009. L’incontro si svolge in occasione della ventunesima edizione di Oleum Olivarum a Crasizza,

Oleum olivarum a Crasizza

  • 10mar
  • 11mar
  • Dal 10 all’11 marzo 2018 il pittoresco paesino di Crasizza, nei pressi di Buie, accoglierà la 21. edizione di “Oleum olivarum”, una delle più antiche fiere in Croazia dedicate all’olio d’oliva. A questa manifestazione, che con il passare degli anni ha acquisito un carattere sempre più internazionale, prendono parte istituti scientifici e di ricerca, associazioni di coltivatori di olive e produttori di olio d'oliva provenienti dalla Croazia, dall'Italia e dalla Slovenia.
“Oleum olivarum” consente di valutare la qualità degli oli in base ai più elevati standard della regione. Proprio per questo motivo un numero sempre maggiore di produttori decide di parteciparvi per veder riconosciuto il valore dei propri prodotti e avere così la possibilità di collocarli in modo più semplice e proficuo su determinati mercati.
Nell'arco dei due giorni della manifestazione, i partecipanti e i visitatori potranno approfittare di numerosi stand con degustazioni a base di eccellenti oli d'oliva abbinati alle specialità gastronomiche istriane, nonché ai vini e al miele di produzione locale. Sono inoltre previsti seminari specializzati e l’assegnazione delle medaglie ai migliori produttori di olio d’oliva. Infine, nell’ambito del concorso artistico verranno premiati gli autori delle più interessanti opere d’arte incentrate sul tema delle olive.
Crasizza non mancherà di stupirvi con la propria bellezza e il meraviglioso panorama che, attraverso i fertili pendii coltivati e le terrazze coperte di ulivi e vigneti, accompagnerà il vostro sguardo fino al fiume Quieto e oltre, fino al mare.
Vi invitiamo quindi a visitare quest’angolo dell’Istria per scoprirne le radici e bellezze naturali e assaporare un ambiente magico in cui il tempo sembra essersi fermato e la natura incontaminata convive in perfetta armonia con l'ospitalità degli umili e operosi abitanti, da sempre impegnati a preservare i valori e le tradizioni del passato.


Risultati immagini per immagini oleum olivarum

Nessun commento:

Posta un commento

BRUNA ROTUNNO Another Earth Mostra a cura di Gigliola Foschi

Red Lab Gallery/Miele Via Solari 46, Milano 25 gennaio – 27 febbraio 2019 Ingresso libero Opening: giovedì 24 gennaio dalle 18,3...