venerdì 5 febbraio 2016

A Gaiarine,Borgo del Gusto i vini delle Cantine Silvestri



Da tre anni Davide e Dario hanno preso in mano le redini dell'Osteria Al Municipio in piazza Vittorio Emanuele II a Gaiarine.
Una cucina solidamente ancorata alle tradizioni locali, utilizzando le eccellenze che il territorio
offre : questa la scelta chiara dei due giovani anfitrioni.
Poi l'organizzazione di serate a tema, senza paura di scorazzare per il mondo, nella ricerca, curiosa e appassionata, di altre culture ed altre realtà.
Metteteci poi la fede romanista di Davide e avrete il quadro completo delle motivazioni che hanno portato alla organizzazione di una cena tutta incentrata sulla cucina romana.
La cena ispirata alla cucina romana organizzata dall'Osteria Al Municipio nel mese di gennaio, oltre alla partecipazione della trasmissione multimediale L'Italia del Gusto, ha creato un ponte con la zona dei Castelli Romani, ben rappresentati dai vini della Cantina Silvestri di Lanuvio.
La rete dei borghi europei del gusto costruirà quindi il rapporto con le istituzioni laziali (il Parco dei Castelli Romani e il Sistema delle Biblioteche), al fine di tenere aperto il collegamento con quelle terre.

I vini delle Cantine Silvestri

Nel cuore dei Castelli romani, dove la cultura vitivinicola e la passione per le tradizioni d'un tempo mantengono intatto il loro sapore, hanno origine le Cantine Silvestri.
La storia nasce nel 1929 nel comune di Genzano di Roma, dove il suo fondatore Alfredo Silvestri, diede vita alla vinificazione e imbottigliamento dei vini dei Castelli romani.
La passione, così come l'esperienza e la professionalità, si sono tramandate di padre in figlio e oggi le cantine Silvestri sono guidate dal figlio Dante, sua moglie Beatrice e il nipote Alfredo.
La nuova e moderna struttura, nel comune di Lanuvio, è situata sulle soleggiate colline dei Castelli romani dalle cui pendici risale la brezza marina che mitiga il caldo estivo, diventando così il segreto naturale delle miscele sapide e corpose dei nostri vini.
Gli spumanti sono l'orgoglio della tradizione familiare. #La vocazione nasce dopo la guerra dall'intuizione del suo fondatore che, colto lo spirito americano dei festeggiamenti all'insegna della combinazione "donne e champagna", seppe far fronte all'esigenza dell'unico dei due elementi che all'Italia del tempo mancava, passando dalle "romanelle" alla produzione di spumante con metodo metodo Charmat.
I bucatini all'amatriciana proposti da Davide e Dario all'Osteria al Municipio di Gaiarine, sono stati accompagnati in particolare da un ottimo Rosso dei Castelli Romani del 2014, delle Cantine Silvesrri di Lanuvio.Da uve sangiovese e merlot, il vino ha un colore rosso rubino intenso, un profumo fruttato intenso di piccoli frutti di bosco e un gusto secco, ben strutturato, per un corpo importante, giustamente tannico, con sentore di mirtilli, che lo rendono adatto ad accompagnare anche secondi piatti saporiti, brasati, carne alla griglia e formaggi semistagionati.


Nessun commento:

Posta un commento

MASBEDO Welcome Palermo Prodotto da In Between Art Film

Anteprima mondiale in occasione de Lo Schermo dell’Arte Film Festival DOMANI  15 novembre 2019 ore 21.00 Cinema La Compagnia, Firenze...