lunedì 18 maggio 2020

E-Bike mania alle Mànie! Cicloturismo gastronomico alla scoperta delle bellezze naturalistiche e culturali del territorio finalese



Una giornata outdoor in e-bike, nello splendido scenario dell’Altopiano delle Mànie, immersi nei profumi, nei colori e nella storia dell’entroterra finalese,
circondati da una rigogliosa natura vista mare.
Tour gastronomico-culturali con bici a pedalata assistita,
per vivere un’esperienza “active” sana e divertente, senza faticare troppo,
distanti dal più classico turismo balneare tipico della Riviera Ligure di Ponente.
Finale Ligure – Maggio 2020. Mare e montagne, sabbia e rocce, splendidi borghi e piccoli centri abitati: la Liguria e, in particolar modo, il Finalese, consente di vivere escursioni ed esperienze immersi nella macchia mediterranea.
Uno dei modi migliori per scoprire questa zona lentamentesenza fretta, in modo sano e lontano dal più classico turismo balneare, è una pedalata in bicicletta lungo i numerosi percorsi dell’entroterra, dove il silenzio regna sovrano.
Gli appassionati di cicloturismo e di mountain bike troveranno in questi luoghi pane per i loro denti. Ma per scoprirne le meraviglie a due ruote, in ogni periodo dell’anno, non serve essere allenati o amanti dei sentieri più impervi.
Finally E-Bike, membro del Consorzio FOR Finale Outdoor Region, ad esempio, organizza bellissimi tour con bici a pedalata assistita per affrontare senza sforzo i percorsi più belli di Finale e della Riviera Ligure di Ponente, per conoscerne le tradizioni enogastronomiche e culturali.

Tra le escursioni proposte, un e-bike tour nel famoso Altopiano delle Mànie, vero e proprio polmone verde vista mare, ricco di profumi e storia. Un’esperienza unica e divertente all’aria aperta, senza preoccuparsi di mantenere le distanze adeguate da altri turisti e scoprire il lato dolce, romantico e naturalistico di questa zona della Liguria.
Un percorso gastronomico-culturale di circa 24 km che ha inizio dal borgo di Calvisio, dove vi attende un primo vero e proprio “assaggio” del territorio con visita e degustazione di olio extra vergine d’oliva nello storico Frantoio Magnone, in direzione della borgata di Verzi.
Lungo questo primo tratto del circuito scorgerete Calvisio Vecchia, arroccata sulla pendice occidentale del Monte Tolla e, raggiunta la suggestiva Val Ponci, oltre all’incantevole paesaggio naturalistico e rurale, vi ritroverete immersi in un vero e proprio museo a cielo aperto. Risalendo la valle incontrerete infatti 5 ponti di epoca romana (il nome stesso deriva dall’antica Vallis Pontium, Valle dei Ponti), la Caverna delle Fate, particolarmente importante in quanto sono stati rinvenuti resti umani risalenti al paleolitico, ora esposti presso il Museo Archeologico del Finale a Finalborgo, le cosiddette “cave romane”, uno degli ambienti più suggestivi del Finalese, con tre grandi cave in galleria dalle quali fu estratta la Pietra di Finale e, infine, la Grotta dell’Arma delle Mànie, uno tra i più importanti siti archeologici preistorici del Finalese.

Sulla sommità della grotta naturale si trova la “Trattoria La Grotta”, della famiglia Mendaro dagli anni ’50: questo è il luogo ideale per concedersi una piccola pausa gastronomica, a base di prodotti locali come l’immancabile formaggetta con olive taggiasche, i salumi artigianali, il pane fatto in casa e cotto nel forno a legna e un buon bicchiere di vino del territorio.
Dopo aver fatto il ‘pieno’ di energia e aver ricaricato le vostre e-bike (la struttura è dotata di un impianto “Protec Bike Repair Station” che, oltre a consentire la ricarica per le e-bike offre anche alcuni strumenti per la manutenzione ordinaria delle bici), vi potete diregere verso i “prati di Ferrin”, conosciuti a livello internazionale per essere il punto di partenza della mitica 24h di Finale: potrete anche voi avventurarvi e percorrere una parte dei tracciati di questa famosa competizione di mountain-bike.
Spostandosi sull’estremità destra dell’altopiano, quello rivolto verso Finale Ligure, vi fermerete per pranzo in un altro luogo simbolo delle Mànie, l’Osteria della Briga, dove gustare una cucina semplice, ma che valorizza i migliori ingredienti del territorio, sapientemente preparati dallo chef Jacopo Lovisolo.

Dopo questo piacevole ristoro, si torna in sella per raggiungere le “Terre Rosse”, cosiddette per il colore del terreno ricco di minerali; in questo angolo di paradiso, ad un’altitudine di 300 m.s.l.m.,
Vladimiro Galluzzo e la sua famiglia coltivano vigneti con tecniche biologiche senza usare diserbanti e concimi chimici, da cui nasce una produzione di ben sette tipi di vino: vermentino doc, pigato doc, apogeo, l’acerbina, le banche, solitario e passito, molti dei quali più volte vincitori di riconoscimenti internazionali.

Prima di intraprendere la discesa di circa 4km verso le spiagge del Rione di Finalpia, punto d’arrivo di questo imperdibile tour, raggiungerete l’emozionante punto panoramico a picco sulla località Selva, da dove si può ammirare Varigotti e la costa da Punta Crena al porto.
Tra uliveti, vigneti, frutteti in mezzo ai quali spuntano piccoli borgate storiche intatte, scorgerete in fondo, proiettata a picco sul mare sull’omonimo capo, l’antica Torre di San Donato, punto di avvistamento litoraneo realizzato in funzione delle frequenti incursioni barbaresche.
Sulla strada di rientro, vi attende l’agriturismo La Realidad, una delle storiche Osterie Slow Food, presso il quale potrete trovare frutta, verdura, olio, vino e marmellate, conserve di verdura e il celebre pesto preparati solo con prodotti provenienti dagli orti di famiglia.
Il tour volge al termine, ma non prima di aver ammirato lo spettacolo del mare quando si tinge dei colori tenui del tramonto, volgendo le spalle alla splendida vallata di Calvisio.

Dettagli del tour proposto
Percorso in e-bike: dalle ore 9.30 alle 17 circa (a seconda delle deviazioni lungo il percorso)
Difficoltà: S0/S1
Percorrenza: circa 24 km
Dislivello positivo: 800 mt
Punto di partenza: Finale Ligure, nella frazione di Calvisio
Circuito: si snoda principalmente lungo l’altopiano delle Manie, attraverso sentieri alternativi
Punto di arrivo: Finale Ligure nel Rione di Finalpia
Il tour si effettua su prenotazione; il costo a persona dipende dall’itinerario definitivo, dalle soste ai menù concordati e dal numero di persone. Quota indicativa per 4 persone: a partire da € 90,00 a persona, pasti e guide comprese.
FINALLY E-BIKE: tour enogastronomici e classici a Finale
Oltre al tour nell’Altopiano delle Mànie, Finally E-Bike organizza altri tour enogastronomici tra cui l’escursione ‘Tra olivi e Medioevo’ in Val Neva, passando tra borghi medioevali e degustando prodotti tipici e ‘Tra le antiche cascine del bricco’ nell’alta valle dell’Aquila, da Feglino alla Colla San Giacomo.
Tra i tour classici, dove quindi non sono previste soste gastronomiche, segnaliamo ‘Il bosco delle Fate’, ‘Ponte del Passo’, ‘Feglino-Pian Marino-Finalborgo’, ‘Base Nato-Spotorno’ e ‘Altopiano delle Mànie’.

Nessun commento:

Posta un commento

What's New A Collection in Progress 2020 19 settembre 2020 – 13 dicembre 2020 Collezione Giancarlo e Danna Olgiati

      conferenza stampa: venerdì 18 settembre 2020   collezioneolgiati.ch       Dal 1...